Il tempo della giustizia, non del perdono

È il tempo della giustizia, non del perdono. C’è un tempo per la giustizia, ed un tempo per il perdono. In questo momento e nel caso della bambina lasciata morire dalla madre a Milano, non ci può non ci deve essere perdono.

Si stenta a crederci

Una donna lascia da sola per 6 giorni la figlia di  appena 16 mesi. Le cambia il pannolino e l’abbandona in casa, sola con il suo biberon. Lasciata sola a se stessa.

Quando la madre rientra ormai trova la figlia senza vita. Per colpa del suo stesso assurdo e scriteriato comportamento.

Una storia che accade nella periferia di Milano. Nel 2022. Dove non si può pensare che una persona ignori i doveri basilari della genitorialità.

Una donna che non vale niente

Era andata dal suo attuale compagno la signora. Il quale sembra sia stato tratto in inganno, dal fatto che le avrebbe detto che la bambina era al mare con dei parenti.

Voleva godersi la vita Alessia Pifferi. In fondo oggi a 36 anni una donna è giovane. Divertirsi,avere le sue relazioni.

In questo oggi non c’è nulla di male . Ma certo può essere tollerato che ciò avvenga, trascurando l’importanza fondamentale del proprio dovere di madre. Nessuno ha il diritto di vivere a discapito di un bambino che egli stesso ha messo al mondo. Che ha il dovere di accudire,…