Il salvataggio di Nico, il setter caduto da 40 metri nel torrente Astico – Libero Quotidiano

Avventura a lieto fine per Nico, un Setter Inglese caduto per circa 40 metri lungo un costone sopra il torrente Astico e salvato dai vigili del fuoco. È successo a Cogollo del Cengio (VI), quando il cane, che era a spasso con il suo padrone, nei pressi di Via Valle è caduto lungo la parete quasi verticale, rimanendo bloccato su uno sperone di roccia a 10 metri dal greto del torrente. I primi a intervenire sono stati i vigili del fuoco di Schio, con personale SAF (speleo alpino fluviali), che si sono calati raggiungendo l’animale. Il recupero è stato poi effettuato con il contributo dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Vicenza, che hanno raggiunto il punto con un gommone e hanno risalito la parete. Raggiunto dai vigili del fuoco, Nico si è lasciato abbracciare docilmente, scendendo con loro fino a salire sul gommone che lo ha riportato dal proprio padrone.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev