«Il Pse farà un’indagine interna sullo scandalo»- Corriere.it

di Francesca Basso da Stoccolma

Il segretario generale dei socialisti europei: «Contro la corruzione pieno sostegno all’azione della presidente Metsola»

«Abbiamo parlato del Qatargate e il presidente del Pse Setefan Löfven ha ribadito il pieno sostegno all’azione della presidente del Parlamento Ue Roberta Metsola e alla leadership del nostro gruppo: l’Ue deve avere tolleranza zero nei confronti della corruzione e deve rafforzare le proprie istituzioni contro le azioni che minano la fiducia nella democrazia». Giacomo Filibeck è dall’ottobre scorso segretario generale esecutivo del Partito socialista europeo. Martedì ha incontrato Metsola insieme a Löfven e il giorno prima erano a Berlino per la direzione nazionale dell’Spd.

Il Qatargate ha al momento il suo epicentro nel Pse. Cosa avete sbagliato?

«Accettare favori o denari spendendo i valori della propria famiglia politica è criminale rispetto al proprio partito di appartenenza e rispetto ai propri elettori, è inaccettabile sotto ogni punto di vista. Non c’è nulla di più lontano da noi. Il presidente Löfven lo ha detto chiaramente: non ci può essere spazio per questi comportamenti. Sul piano giudiziario procederà la procura belga, attendiamo fiduciosi e invitiamo a cooperare alle indagini….