Il principe Andrea vuol fare causa a Virginia Giuffre

LONDRA. Il principe Andrea torna all’attacco. Nonostante il disonore internazionale e il recente patteggiamento multimilionario in un tribunale di New York a favore della sua accusatrice, ora vorrebbe fare a sua volta causa a Virginia Roberts Giuffrè, la 39enne americana che sostiene di essere stata violentata più volte dal fratello di re Carlo, quando era ancora minorenne, nell’ambito dello sfruttamento e traffico sessuale orchestrato dal milionario e pedofilo suicida Jeffrey Epstein.

La vicenda sembrava chiusa e ciò aveva fatto tirare un sospiro di sollievo anche a Buckingham Palace. Ora però sembra che Andrea abbia deciso di sferrare una controffensiva legale dagli esiti incerti. Secondo i suoi legali, la situazione ora è cambiata e più favorevole al 62enne terzogenito della regina Elisabetta e di Filippo. Fonti vicine al famigerato principe hanno infatti riferito al Sun e al Daily Mail che ora persino…