Il nudo (ripudiato) di Lucian Freud per Francis Bacon: furono amanti?- Corriere.it

di Matteo Persivale

Secondo un testimone l’autoritratto era stato realizzato a Ginevra e si trovava in un appartamento frequentato dalla comunit gay. L’ipotesi che sia stato dipinto con Francis Bacon con il quale avrebbe avuto una relazione

Amici, complici, compagni di sbronze al Gargoyle Club di Soho, uniti dal talento senza limiti e da mutua ammirazione che pareva infinita ma fin, e anche male, dopo un quarto di secolo, per motivi mai chiariti che ancora adesso fanno discutere gli storici dell’arte. Amici, complici. Amanti? L’amicizia tra Lucian Freud e Francis Bacon una delle grandi storie dell’arte del Novecento che adesso assume, forse, un connotato in pi.

Che Freud, in giovent, avesse avuto esperienze omosessuali quando era marinaio della Marina mercantile considerato un dato di fatto dai biografi pi documentati come per esempio William Feaver, autore di un testo di riferimento sulla giovent dell’artista.

L’amicizia con Bacon, di dieci anni pi grande, altrettanto documentata — fu Graham Sutherland a allertare nel 1945 il giovane Lucian, segnalandogli il pi grande pittore inglese, un incrocio tra Vuillard e Picasso — Bacon per l’appunto.

Sono invece nuove le rivelazioni dell’Observer di ieri, che spiega come quasi 25 anni fa un collezionista…