Il nonno, il bimbo, la ragazza. Le vittime dell’onda di acqua e fango- Corriere.it

di Redazione Cronache

Ferdinando detto Nando, di Pianello, rimasto intrappolato al piano terra della sua casa. Un bambino di 8 anni e una ragazza di 16 travolti dell’acqua a Barbara. Altre due vittime a Bettolelle e Trecastelli. Si cercano una mamma e due bambini

Questa notte il nipote ha lanciato su Facebook un messaggio disperato: Aiutate mio nonno, vi prego, al piano terra e siamo intrappolati in casa. Appello vano: il nonno non ce l’ha fatta. Si chiamava Ferdinando Olivi, per tutti Nando, ed era molto conosciuto a Pianello di Ostra, il loro paese, uno dei centri marchigiani alluvionati. una delle vittime accertate di questa strage del maltempo che ha colpito le Marche e in particolare l’area di Senigallia, a Nord Ovest di Ancona, dove esondato il fiume che attraversa queste colline.

Un’altra Gino Petrolati, trovato senza vita questa mattina all’interno della sua auto a Bettolelle, dalle parti proprio di Senigallia. Mentre a Trecastelli, sempre nel vicino entroterra, una delle vittime Marialuisa Sereni, di 72 anni. La sua famiglia si salvata ma lei non riuscita a fuggire in tempo.

Il bimbo e la ragazza

Tra le altre vittime un bambino di 8 anni, figlio della farmacista di Barbara, e una ragazza di 16 travolta dal fiume di acqua, fango e detriti…