«Il mio record sui 200 stile? Sono pronta a lasciarlo andare»- Corriere.it

di Carlos Passerini, inviato a Trento

La Divina racconta la nuova vita dopo il matrimonio con Matteo Giunta: «Finalmente sono felice di gestire il mio tempo».

Una vita da Divina. Dentro l’acqua, fuori dall’acqua. Sono passati dieci mesi dal suo addio alle piscine, e fortunatamente il nuoto italiano ha continuato a vincere, segno che il suo insegnamento è stato compreso e messo a frutto dalle nuove leve, ma Federica Pellegrini resta Federica Pellegrini: vera, diretta, unica. Il matrimonio con l’ex allenatore Matteo Giunta ha riempito copertine e programmi tv. Ora per lei è iniziata una nuova vita. Non più da atleta, ma comunque da protagonista. «Sono felice perché mi sto finalmente prendendo la libertà di gestire il mio tempo, di viverlo per me stessa e non per le gare. Lo dico senza rimpianti, senza malinconia, ma è bellissimo — ha confessato l’ex campionessa, oggi 34enne —. La cosa più bella della nuova vita? Il weekend lungo».

«Il mio stile libero» l’azzeccato titolo dell’incontro. Fede ha parlato anche della sua eredità: «Il mio record mondiale sui 200 stile a Roma 2009? Ormai ha 13 anni, sono pronta a lasciarlo andare, è giusto così». La sua presenza ha illuminato il venerdì del Festival dello Sport di Trento, dove tra l’altro…