il marito comandante morì allo stesso modo nel 2006- Corriere.it

di Alessandro Fulloni

Anju Khatiwada si era pagata i brevetti di volo con i soldi che ricevette dall’assicurazione dopo che il compagno Dipak Pokhrel perse la vita schiantandosi a bordo di un piccolo velivolo passeggero

Anju Khatiwada, la copilota del volo Yeti Airlines precipitato domenica in Nepal, era la vedova di un pilota che volava per la stessa compagnia aerea, e che mor anch’egli in un incidente aereo 16 anni fa. Nel 2010, Anju entrata a far parte della Yeti Airlines — il racconto che viene dal quotidiano The Guardian che cita fonti Reuters — seguendo proprio le orme del marito Dipak Pokhrel. Questi vol per la compagnia aerea nepalese, ma mor quando il piccolo aereo passeggeri su cui stava volando, un Twin Otter, precipit pochi minuti prima dell’atterraggio. i morti furono 22. Stessa, drammatica, sorte per Anju, 44 anni, la copilota del volo da Kathmandu che si schiantato mentre si avvicinava alla citt di Pokhara. Bilancio tremendo: sono sinora 70 le vittime accertate (due sarebbero i dispersi) nel peggiore incidente aereo nella storia del Nepal registrato negli ultimi tre decenni. Nessun sopravvissuto stato finora trovato tra le 72 persone a bordo.

Dipak Pokhrel mor nel 2006 in una sciagura a Jumla, ha confermato all’agenzia Reuters il…