«Il Covid ora mi ha messo ko. Penso agli Europei e tengo duro, ma non me ne va giusta una»- Corriere.it

di Redazione Sport

Gianmarco Tamberi, reduce dal quarto posto nel salto in alto ai Mondiali: «Sono atterrato e mi sono ammalato: ho le ossa rotte e tanta stanchezza». Il 16 la gara agli Europei

«Ciao ragazzi, mi avete sentito poco in questi giorni perché, purtroppo, tornato dall’America — dove è arrivato quarto nel salto in alto ai Mondiali di Eugene, gara vinta dall’amico Barshim – , ho avuto l’ennesima sfortuna di questo 2022. Il giorno dopo esser atterrato sono risultato positivo al Covid-19 e questa volta mi ha messo ko». Lo ha scritto, in un lungo post su Instagram, Gianmarco Tamberi nel pomeriggio di martedì 2 agosto.

La situazione, adesso, si è normalizzata dal punto di vista del virus, ma questo non offre garanzie per gli Europei di Monaco di Baviera al via a Ferragosto. Le qualificazioni sono in programma martedì 16 (ore 18.35) e la finale due giorni più tardi. «Ora sono negativo da qualche giorno e ho ripreso ad allenarmi ma sto facendo una fatica enorme — spiega ancora il marchigiano, oro olimpico a Tokyo — Tra la tanta stanchezza, la pesantezza alla testa e i dolori muscolari continui, in questo momento mi spaventa l’idea di dover affrontare delle gare tra meno di una settimana. Incrocio le dita e tengo duro, come sempre, ma in questo…