“Il contratto che vorrei”, CIMO organizza 4 incontri online con iscritti Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Quattro incontri online per affrontare con gli iscritti le principali criticità dei medici dipendenti del SSN e formulare proposte concrete da introdurre nella piattaforma contrattuale della Federazione CIMO-FESMED. L’iniziativa del sindacato CIMO, aperta a tutti gli iscritti della Federazione, sarà l’occasione per un confronto serrato e vivace sui principali capitoli contrattuali, volto a trovare risposte adeguate a superare il disagio della categoria. “Le evidenti difficoltà che i medici dipendenti hanno affrontato negli ultimi due anni e mezzo, ovvero da quando è stato firmato l’ultimo contratto collettivo nazionale di lavoro della categoria, ci impongono di dare voce a tutti gli iscritti, e non solo a chi ricopre un ruolo politico all’interno del sindacato – commenta il presidente CIMO Guido Quici -. Con una legislatura agli sgoccioli e numerose incognite sul futuro politico ed economico del Paese, l’unica sede in cui possiamo realmente provare a cambiare le cose è l’Aran, dove speriamo di essere convocati subito dopo la pausa estiva per l’avvio delle trattative per il rinnovo del contratto dei medici e dei dirigenti sanitari”.
“Due anni di emergenza Covid-19 – prosegue – hanno imposto enormi sacrifici al personale…