il conto che fa il giro del mondo – Libero Quotidiano

Non è estate senza i casi-scontrino. Stavolta a diventare virale a livello mondiale è un conto presentato da DK Oyster Bar, un locale di Mykonos in Grecia, a due turisti americani in vacanza. La coppia era consapevole di dover spendere tanto, ma non così tanto per due birre, due spritz e qualche frutto di mare.

 

 

Avevano stimato una spesa di 250 euro circa, invece hanno dovuto pagare oltre 400 euro. La donna, un avvocato 50enne, ha dato la sua versione dei fatti al Sun: “Sapevamo che sarebbe stato un conto elevato, ma quando lo abbiamo ricevuto era di circa 500 euro. Mio marito continuava a dire: ‘Deve esserci un errore’”. Non secondo il personale, che alla richiesta di spiegazioni da parte dell’uomo pare che abbia reagito piuttosto male, circondando i due clienti: “Un gruppo di uomini grandi e massicci. Non hanno cameriere donne. Sono stata truffata, ma sono stata sciocca. Di solito non cado in questi tranelli”.

 

 

Forse però la coppia avrebbe potuto informarsi meglio, dato che su TripAdvisor fioccano le recensioni negative e le lamentele su questo bar di Mykonos: diverse le persone che hanno subito lo stesso trattamento….