il bilancio, Skriniar e i nuovi soci- Corriere.it

di Paolo Tomaselli

Il club nerazzurro registra 140 milioni di rosso. La propriet ne mette 100 e cerca soci, ma i problemi sono anche in campo. Lukaku non giocher con la Roma, recupera invece Calhanoglu

MILANO Resistere, rilanciando. Nei conti, ma anche in campo. Senza nascondersi le grandi difficolt, perch ieri il Cda dell’Inter ha confermato che il bilancio 2021-22 si chiuso con 140 milioni di rosso, comunque ridotto di 105 milioni grazie alle cessioni di Hakimi e Lukaku. E ieri si capito anche che proprio il figliol prodigo belga, atteso al rientro dopo l’infortunio muscolare del 28 agosto, non sar a disposizione sabato contro la Roma: per rimettere la sua grossa macchina in carreggiata ed evitare altri guai, specie con il Mondiale dietro l’angolo, serve altro tempo. Possibile, ma complicato, che Lukaku torni a disposizione contro il Barcellona marted 4 o pi facilmente il sabato successivo in casa del Sassuolo: al Camp Nou il 12 ottobre potrebbe esserci il vero ritorno di Big Rom. Di sicuro la sua un’assenza che continua a pesare tantissimo per Inzaghi, che recupera Calhanoglu ma sar senza Brozovic per tutto il mese di ottobre, se va bene. Tutto questo in un momento delicatissimo per una squadra che con tre sconfitte in sette partite ha gi esaurito i bonus…