«Il 29 ottobre manifestazione per la pace». De Luca anticipa la marcia di don Battaglia

Mezzogiorno, 7 ottobre 2022 – 09:11

Pax Christi sta lavorando a un’iniziativa per il prossimo mese

di Simona Brandolini

E il governatore «anticipa» l’arcivesvoco. Ieri da Palazzo Santa Lucia sono partiti gli inviti per la pre-riunione, in vista della manifestazione per la pace annunciata e organizzata da Vincenzo De Luca il 29 ottobre, che si terrà domani. Sindacati, istituzioni, vescovi, comunità di Sant’Egidio, associazioni, sindacati, tutto il consiglio regionale per un evento che, nell’idea del presidente della Regione, dovrà essere senza bandiere. In realtà una marcia della pace a Napoli è già in cantiere. In silenzio, senza pubblicità alcuna, la starebbe organizzando da qualche giorno l’arcivescovo Mimmo Battaglia. Napoli, infatti, sarebbe stata scelta come sede della marcia di Pax Christi, il movimento cattolico per la pace un tempo presieduto da don Tonino Bello. La data prevista dovrebbe essere metà novembre, il 19 probabilmente. Insomma De Luca, con la sua, la anticiperebbe di una quindicina di giorni.


L’obiettivo, si legge in una nota della Regione, è «quello di promuovere un cessate il fuoco in Ucraina della durata di un mese, per consentire a istituzioni di governo e statali o singole personalità di…