Ighli Vannucchi, il «Peter Pan» del pallone torna a giocare, a 45 anni



Ighli Vannucchi, centrocampista offensivo classe 1979, ricomincia a giocare a 45 anni. Il Peter Pan del pallone, infatti, tornerà in campo nel Segromigno, squadra di Terza Categoria della provincia di Lucca, e farà il suo esordio il 3 dicembre prossimo. Dopo il primo ritiro dal calcio nel 2015, in seguito a un’esperienza nel Real Forte dei Marmi Querceta in Eccellenza, Vannucchi, nel gennaio 2019, a 41 anni, era tornato in campo con l’Unione Quiesa Massaciuccoli in Seconda Categoria, mentre la sua ultima esperienza era stata quella con l’ASD Spianate Calcio, squadra di Terza Categoria. Poi il secondo ritiro. Ora il ritorno. E la domanda nasce spontanea: non riesce proprio a stare lontano dal calcio? «Sì – ammette Vannucchi – alla fine vengo sempre richiamato dalla vocina interiore che mi riporta in campo. E comunque, in Terza Categoria riesco ancora a disegnare geometrie divertenti. Categoria, tra l’altro, che ho scoperto tre anni fa e che fa parte di un mondo amatoriale, fatto di passione e amici che fanno parte di una squadra nella quale si crea una grande collaborazione di gruppo. Tutto questo significa rivivere il sogno di bambino, di quando si giocava per il gusto di divertirsi. Il calcio che tutti sognano da ragazzini, quando si inizia a…