Idrobase riparte dopo il fuoco e premia i dipendenti. Bonus anti-inflazione da 100 euro al mese- Corriere.it

«Prima di essere imprenditori, siamo stati lavoratori e non dimentichiamo certo le nostre origini». È con questo spirito che Bruno Ferrarese e Bruno Gazzignato, soci di Idrobase group, la società di macchine per l’acqua a pressione, a pochi giorni dall’incendio che ha distrutto uno dei magazzini in provincia di Padova, hanno deciso di aiutare i propri dipendenti a far fronte al carovita con un bonus anti-inflazione di cento euro al mese a partire da marzo a dicembre.

Nonostante l’incendio abbia distrutto prodotti per oltre un milione di euro, l’azienda riparte anche se qualche difficoltà. «Oggi il primo problema è rimpinguare le scorte di quanto andato distrutto. Ciò nonostante, tutti gli impegni saranno mantenuti, seppur con qualche inevitabile ritardo nelle consegne — afferma Gazzignato — Siamo una piccola azienda, capace però di competere con successo sui mercati internazionali, grazie alla dedizione di un team di persone dotate di un energetico spirito di squadra». E proprio grazie all’impegno dei propri dipendenti, la società ha registrato un fatturato in crescita del 15% nel primo semestre.2022. «Per questo, abbiamo pensato al bonus anti inflazione, consapevoli delle difficoltà a far quadrare i bilanci familiari di fronte a generalizzati…