i retroscena mai svelati sulle morti di Frizzi e Raffaella Carrà

Verissimo

Il 74enne romano parla delle scomparse dei due compianti colleghi e amici, rivelando dei dettagli inediti

Giancarlo Magalli, ospite da Silvia Toffanin a Verissimo, ha raccontato dei retroscena inediti riguardanti le morti di due suoi colleghi amatissimi, Raffaella Carrà e Fabrizio Frizzi. Il conduttore romano, a proposito della compianta showgirl, ha spiegato che per anni le ha affittato casa per poi vendergliela. Un rapporto professionale e umano intenso quello tra Magalli e la leggendaria Carrà. Nonostante ciò, l’ex timoniere de I Fatti Vostri ha confermato che nessuno, tranne Sergio Japino, sapeva dei gravi problemi di salute di Raffaella

L’unico che lo sapeva era Japino. Lei aveva capito che era una strada senza ritorno e gli aveva lasciato indicazioni per il funerale e altre cose”, ha spiegato il presentatore. “Japino – ha aggiunto – vive nelle Filippine da qualche anno, là ha delle attività attività; poi è tornato in Italia ed è stato vicino a Raffaella fino alla fine. La loro è stata una storia d’amore diventata poi amicizia, un rapporto bellissimo che purtroppo è finito come sappiamo”.

Capitolo Fabrizio Frizzi: Magalli ha narrato per la prima volta di essere stato al corrente, quando…