I nostri Governatori, politici sovrumani

Mezzogiorno, 22 gennaio 2023 – 08:37

Possono passare una vita al potere, come De Luca che pensa a un terzo mandato per poi magari passare lo scettro al figlio

di Antonio Polito

Mi hanno molto colpito le dimissioni di Jacinda Arden, la premier della Nuova Zelanda. Questa giovane donna (una millennial) ha retto il suo Paese — e bene — da quando aveva 37 anni. A 42 ha detto basta: «Non ho più benzina», ha spiegato. È una situazione che conosciamo in molti, se non tutti. Certamente la conosco io: ho cambiato spesso lavoro, incarichi, aziende, città. E ogni volta lasciavo perché sentivo di non avere più benzina, di aver perso la capacità di stupirmi e di rinnovarmi di fronte agli eventi, di non riuscire più a fare in maniera efficace oppure originale il mio compito, ma di essermi ormai adagiato in una gestione burocratica della posizione raggiunta. In politica deve essere anche più vero.

Perché la politica è — dovrebbe essere — un lavoro creativo per eccellenza. «Ma il punto è che anche i politici sono umani — ha spiegato la Arden — Facciamo tutto ciò che possiamo per il tempo che possiamo. E poi a un certo punto è ora di andare via». In politica, infatti, finire la benzina non è solo un problema per te, come in ogni…