I BASILISCHI/ La sorprendente opera prima di Lina Wertmuller

Lina Wertmuller fa parte di quel piccolo elenco di registi in grado di fare la storia del cinema italiano. Una grande narratrice, un talento amato in tutto il mondo, anche a Hollywood, dove è diventata la prima donna nella storia a ricevere una nomination all’Oscar come miglior regista. Una carriera incredibile, iniziata con un film sorprendente: I basilischi, ora disponibile in una nuova edizione Dvd. L’edizione Limitata in  Blu Ray accompagnata da Booklet è disponibile su www.cgtv.it

SINOSSI – In un piccolo paese del Sud, un giovane studente in legge trascorre insieme ai suoi due amici lunghe giornate oziose. I tre sono insofferenti e nello stesso partecipi della mentalità locale. Bighellonano, tentano qualche approccio amoroso, litigano con i genitori, sognano fantasiose avventure che non faranno mai.

Accompagnata da gran parte della troupe di Federico Fellini, Lina Wertmuller ne I basilischi racconta il Sud nella metà degli anni Cinquanta, il ritratto freschissimo di una situazione di paese molto tipica del Meridione. La regista, che cura anche soggetto e sceneggiatura, è…