“Ho chiuso una relazione tossica, sono single”/ “Gioco a scacchi ogni giorno”

Biondo, cantante emerso ad “Amici” e attore in una puntata della fiction di Rai Uno “Che Dio ci Aiuti”, è intervenuto in qualità di ospite ai microfoni di “Generazione Z”, il programma di Rai Due condotto da Monica Setta. L’artista ha rivelato in primis che il suo sogno da bambino non era quella di calcare i palcoscenici in qualità di cantante, ma di lavorare dietro ai fornelli più prestigiosi del mondo: “Da piccolino volevo fare lo chef – ha svelato –, ma facevo già freestyle mettendo in rima le cose che pensavo. In terza liceo ero innamorato di una ragazza che non ricambiava il mio sentimento. Fu allora che scrissi la canzone ‘Quattro mura’ e fu un successo: lei si innamorò di me e divenne la mia fidanzata. Oggi, però, sono single”.

Alla cucina, però, Biondo ha pensato per ampi tratti della sua esistenza, tanto che “ho frequentato l’istituto alberghiero. Poi, però, non mi sono iscritto all’università perché è subito partita la mia carriera ad Amici e ho intrapreso il percorso musicale”.

BIONDO: “VORREI DIVENTARE GRANDE MAESTRO DI SCACCHI”

Nel prosieguo della sua chiacchierata con Monica Setta, Biondo ha asserito che una sua grande passione che…