Health Talks, focus sulle innovazioni nelle cure Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Differenziare i campi di ricerca che realmente offrono prospettive di cura dai venditori di illusioni. La scienza deve fare distinzioni etiche al suo interno. Anche per riconoscere i veri campi dell’innovazione, oggi (23 giugno) alla Casa dei Cavalieri di Rodi, a Roma, si è convocato il secondo Health Talks che ha aggiornato su importanti acquisizioni della scienza medica finalizzate direttamente alle terapie per la cura della salute.
Tra i problemi di comunicazione della scienza medica ci sono i dispositivi medici genericamente consigliati ad inizio pandemia. Oggi si è ricomposta una strategia su come difendersi dal virus pandemico. Nella relazione su “Come si cura il Covid” Luca Richeldi, dell’Università del Sacro Cuore, ha mostrato il metodo più efficiente per ridurre la reazione infiammatoria dal Covid. Ma, accanto al Covid, continua ad essere presente e inesorabile il danno sociale dopo ogni stagione influenzale. E i problemi dell’influenza sono stati affrontati da Paolo Bonanni, dell’Università di Firenze.
Il virus dell’influenza è un campione di trasformismo. E quella che si ritiene una malattia banale consiste in effetti in una patologia che provoca morti e ammalati: dal 5 al 14 per cento della società ne è coinvolto….