Hai avuto il Covid? Attento al Sole. Ecco i gravi rischi che si corrono e cosa fare

Si avvicina l’estate e gran parte della popolazione ha avuto il Covid-19, la terribile malattia che ha messo in ginocchio il mondo intero. Gli effetti del virus sono stati dei più svariati e sono cambiati di persona in persona. Su buona parte degli infetti, si sono presentate delle manifestazioni cutanee non indifferenti, simili a quelle della varicella. Nonostante il decorso della malattia sia ormai terminato, non siamo ancora a conoscenza degli effetti che il virus può avere sul corpo a lungo termine. E queste infezioni, così come sono scomparse, potrebbero ricomparire da un momento all’altro.

Se mare e sole per tutti noi vuol dire libertà, per coloro che hanno sofferto di queste aggressive manifestazioni cutanee i raggi solari possono rappresentare anche una fonte di pericolo. Secondo gli esperti, una eccessiva esposizione può comportare la ricomparsa di questo problema: «Il contagio da Covid – spiega Luca Fania, dermatologo dell’Idi e coordinatore dell’ambulatorio tumori cutanei non melanocitari – può presentarsi anche con manifestazioni della pelle associate ai diversi stadi dell’infezione. Le più frequenti sono l’orticaria, un’eruzione simile a quella del morbillo o della varicella, geloni, livedo reticularis e la vasculite».

LEGGI…