Green pass Italia, 9 o 6 mesi? Cosa dicono Bassetti, Crisanti e Pregliasco

Green pass da 12 a 9 mesi di durata. O forse addirittura a 6 mesi. L’ipotesi di modifiche stringenti al certificato verde, mentre anche l’Italia deve fare i conti con l’aumento dei contagi, è approvata in pieno dagli esperti. “E’ corretto portare la durate del Green pass a nove mesi. I dati ci stanno dicendo cha a un anno la copertura della doppia dose non ci arriva. Ma la durata del certificato verde andrebbe differenziata a seconda delle varie situazioni: per il guarito può durare sei mesi, per chi ha fatto due dosi di vaccino 9 mesi e chi fa la terza dose è ragionevole pensare che il certificato si possa portare a un anno, come ci dicono alcuni studi sulla durata del richiamo del vaccino”, dice Matteo Bassetti, primario del reparto di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova.

“Il Green pass deve essere uno strumento dinamico. “Tutto viene sempre visto come statico – spiega l’infettivologo all’Adnkronos Salute – ma siamo di fronte a una malattia nuova e a un vaccino nuovo. La scienza evolve e stiamo imparando una serie di cose sul campo. Io sono contento che ci siano questi cambi perché vuol dire che la medicina cambia. Una cosa intelligente – conclude – sarebbe differenziare il Green pass a…