Green pass con tampone 72 ore, Bassetti: “Decisione politica”

Allungare la validità del Green pass a 72 ore in vista del 15 ottobre, quando la certificazione verde diventerà obbligatoria sui luoghi di lavoro. La richiesta che arriva dalle Regioni e dal leader della Lega Matteo Salvini, non piace a Matteo Bassetti che, in un post ironico su Facebook, propone “che il tampone per il green-pass duri una settimana o forse meglio 10 giorni così non ci saranno problemi, anzi facciamo così o ti fai il vaccino o ti fai il tampone una volta o due quando vuoi tu ed è la stessa cosa. Green-pass per 3 mesi ai tamponati con test rapido e per 4 mesi con molecolare”.

“Ovviamente scherzo e rido per non piangere”, scrive il direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, per il quale “qualunque sarà la decisione di allungare la durata della validità del tampone per il green-pass non si dica che è scientifica ovvero basata su dati, ma unicamente politica. Sarà l’ennesimo artifizio all’italiana”.

“Forse si dimentica perché è stato introdotto il green pass, ovvero per spingere la gente a vaccinarsi, non per incrementare il numero dei tamponi. Se il Green-pass deve essere strumento per spingere la gente a fare i…