Gonzalez-Landas, la Regina dell’escursionismo morta dopo una caduta in un burrone- Corriere.it

di Lorenzo Nicolao

La 56enne americana finita in un crepaccio di oltre 200 metri. Inutili i soccorsi, arrivati in ritardo a causa delle pessime condizioni meteo a Mount Baldy, in California

Aveva 56 anni e quattro figli, ma ci che l’ha resa famosa sono state le sue scalate in montagna, sempre condivise sui canali social. Fonte di ispirazione per molti, la Regina americana delle arrampicate e dell’alta quota stavolta non ce l’ha fatta: caduta in un burrone ghiacciato di oltre 200 metri. Crystal Paula Gonzalez-Landas si trovava a Mount Baldy, in California, per un’escursione sulle montagne che caratterizzano il paesaggio della zona pi a Nord della contea di Los Angeles.

Deceduta prima di raggiungere l’ospedale, nonostante il pronto intervento dei soccorsi, era come suo solito in alta quota e camminava da sola sulla neve, anche nel corso della notte. Eric Rose, uno dei medici che hanno provato a salvarla, ha spiegato che le condizioni meteo avverse hanno fatto ritardare l’elisoccorso, con la visibilit ai minimi termini e l’impossibilit di intervenire in altro modo. Gonzalez-Landas non aveva mai rinunciato a un’escursione, neanche con le condizioni al limite. Per la Hiking Queen si trattava di una sfida con se stessa.

Motivatrice 2.0

Gonzalez-Landas…