Giuseppe Cimarosa, nipote di Messina Denaro che ama Impastato

Chi è Giuseppe Cimarosa, il nipote di Matteo Messina Denaro col mito di Peppino Impastato: il padre ha scelto di collaborare con la giustizia.

Giuseppe Cimarosa (screenshot video) – Ultimaparola.com

Quando si parla di antimafia si fa spesso riferimento a miti civili, personaggi che hanno dato la propria vita per la lotta alla criminalità organizzata: in tutto il Mezzogiorno d’Italia, sono decine coloro che hanno pagato con la vita l’opposizione alle mafie, da quella siciliana alla camorra, passando per ‘ndrangheta e sacra corona unita. Altrettante le vittime innocenti, colpevoli solo di trovarsi al posto sbagliato nel momento sbagliato.

In Sicilia i nomi più ricorrenti sono quelli di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino, coi loro agenti di scorta, quello di don Pino Puglisi, parroco del quartiere Brancaccio, e quello di Peppino Impastato, militante della sinistra extraparlamentare, “colpevole” di essersi ribellato alla mafia e di aver ironizzato sui suoi capi. Da quest’ultimo, dice di aver tratto ispirazione civile Giuseppe Cimarosa.

Il no alla mafia di Giuseppe Cimarosa, suo zio è Matteo Messina Denaro

Questi non è un ragazzo qualunque che vive nel trapanese, ma è figlio della cugina di Matteo Messina Denaro, il superlatitante catturato…