Giorgio Rosa trovato morto a Papozze (Rovigo) dalla figlia

Dolore immenso per Giorgio Rosa, morto a Papozze, in provincia di Rovigo. Una dinamica davvero triste quella che ha visto protagonista lo sfortunato 60enne. La figlia dell’uomo, che si chiama Alessia, e il fidanzato di lei si erano preoccupati non poco visto che la vittima non aveva risposto alle telefonate. Temendo che qualcosa potesse essere successo, hanno deciso di dirigersi verso la sua casa rurale. Quando sono entrati all’interno del casolare, situato nella frazione di Panarelli, hanno trovato davanti una scena scioccante.

Purtroppo per Giorgio Rosa non c’è stato niente da fare ed è morto a Papozze improvvisamente. Impossibile per sua figlia e il partner della donna dimenticare quei momenti, che resteranno impressi nella loro memoria. Anche se c’era stata preoccupazione per l’insolito silenzio dell’uomo, non pensavano comunque di trovarsi di fronte il suo cadavere. Nonostante siano stati allertati immediatamente i soccorsi, i sanitari del 118 hanno semplicemente accertato la dipartita di Giorgio. (Leggi anche “È il corpo di Valerio”. Finite le speranze, il cadavere scoperto da un passante)

Giorgio Rosa è morto a Papozze (Rovigo): aveva 60 anni

Parlando della vita di Giorgio Rosa, morto presumibilmente per un malore improvviso a Papozze essendo stato…