Giletti vs Speranza per accredito scomparso/ Video “Quello che è successo è grave”

Massimo Giletti torna all’attacco del ministro della Salute Roberto Speranza, stavolta per un accredito misteriosamente scomparso. «Come ogni settimana, non vi faccio vedere l’elenco, lo abbiamo invitato per parlare, ma non ci siamo riusciti», ha esordito il conduttore di Non è l’Arena. «Venerdì però si è aperta all’improvviso una finestra, chiamiamola così». Il riferimento è al caso AstraZeneca, scoppiato dopo la morte di Camella Canepa, la diciottenne morta dopo la prima dose. Allora il programma ha colto la palla al balzo e ha chiesto l’accredito per partecipare alla conferenza stampa, così da porre sul posto le domande. «Abbiamo provato ad accreditarci, ci hanno detto che potevamo andare, ma quando siamo arrivati lì è successo qualcosa di strano», ha spiegato Giletti. Allora ha deciso di trasmettere il filmato, per un motivo preciso. «In una democrazia impedire alla stampa di fare domande è una cosa gravissima. Alla stampa di Giletti…».

NON È L’ARENA E L’ACCREDITO SCOMPARSO

Nel filmato si vede un funzionario dire all’inviata di Non è l’Arena che non risulta nella lista delle persone accreditate alla conferenza stampa di…