Gianluigi Nuzzi col colbacco conduce Quarto Grado dal terrazzo/ Il web si scatena

Gianluigi Nuzzi, risultato positivo al Covid-19, ha condotto la puntata di Quarto Grado andata in onda venerdì 14 gennaio, dal terrazzo della sua casa, con tanto di colbacco per proteggersi dalle rigide temperature. “Il virus non deve fermarci”, ha ripetuto più volte nel corso della diretta su Rete 4. Anche la collega Alessandra Viero è stata costretta a rimanere in quarantena poiché contagiata, ma a differenza del conduttore ha potuto collegarsi da una stanza al caldo.

Per quanto riguarda il povero Gianluigi Nuzzi, invece, le riprese sono state più complesse. A spiegarlo è stato egli stesso, prima di dedicarsi alla trattazione dei casi di cronaca della puntata: “Mi trovo sul terrazzo di casa, gli operatori hanno montato la telecamera sul terrazzo dei miei vicini. Stiamo facendo tutto in sicurezza”, ha spiegato. Impossibile, infatti, fare entrare i suoi collaboratori in casa, data la sua positività. È così che il conduttore, per difendersi dal freddo, si è coperto il capo con un colbacco. L’immagine ha parecchio divertito i telespettatori.

Gianluigi Nuzzi col…