Germania, fondo anticrisi da 200 miliardi per finanziare il tetto al prezzo del gas

L'annuncio del cancelliere Scholz. Intanto Mosca respinge le accuse di sabotaggio a Nord Stream e ripete: "Sono stati gli Stati Uniti". Poche speranze di ripristinare i flussi, dicono russi e tedeschi