George Clooney ha rischiato di morire: il racconto dell’incidente

George Clooney ha rischiato di morire. “In quel momento pensavo che non avrei più rivisto mia moglie Amal e i miei figli Ella e Alexander”. L’attore ha ricordato il terribile incidente che ha avuto in Sardegna nel 2018.

George Clooney, il racconto dell’incidente

In un’intervista al Sunday Times, George Clooney ha raccontato le sensazioni vissute durante il terribile schianto in moto quando pensava fosse il suo ultimo istante di vita. Nel 2018 Clooney si trovava in Sardegna per le riprese del suo film, Catch 22.

Una mattina uscì molto presto dalla sua villa per recarsi sul set, con il suo scooter, un Yamaha T Max. Dopo aver percorso un breve tratto, un’auto di grossa cilindrata gli taglia la strada. Clooney cade, sbatte la testa, il bacino, il braccio. È steso a terra, qualcuno chiama il 118, arriva l’ambulanza e i soccorritori gli applicano un collarino e lo trasportano in ospedale in codice giallo. Una tac e una ecografia confermano che è fuori pericolo e che guarirà in pochi giorni.

George Clooney pensava di morire

Ma quando Clooney si è trovato steso a terra, pensò che ormai fosse tutto finito. “Aspettavo che si spegnesse il mio interruttore”. Poi ricorda il…