Genova, completate tutte le 18 pile del nuovo viadotto


E’ terminata oggi la costruzione dell’ultima delle 18 maxi pile del nuovo viadotto sul Polcevera a Genova, le strutture in cemento armato da 40 metri di altezza che sorreggeranno l’infrastruttura che sostituirà il ponte Morandi. Nel cantiere, che vede al lavoro per la ricostruzione del viadotto la joint venture PerGenova costituita da Salini Impregilo e Fincantieri Infrastructure, la prima fondazione è iniziata il 24 giugno 2019 e, tra sottofondazioni, fondazioni ed elevazioni, si è arrivati a realizzare in media 3 pile al mese.


“Le pile – spiegano i costruttori in una nota – tra parti esposte e sotterranee, sfiorano un’altezza complessiva di 1500 metri, l’equivalente di due grattacieli come il Burj Khalifa. Le loro dimensioni esterne sono costanti (9,50 per 4,00 metri), per garantire uniformità prospettica all’opera e velocità di realizzazione grazie all’utilizzo della stessa tipologia di cassero esterno”. Ad oggi sono invece dieci le…