Generale Battisti, la Finlandia nella Nato? “Cosa succede se la Russia attacca prima” – Libero Quotidiano

“Dal loro punto di vista Finlandia e Svezia fanno bene a entrare nella Nato, perché questa sciagurata aggressione della Russia nei confronti dell’Ucraina gli ha creato problemi. Senza essere nell’Alleanza sarebbero isolate e più vulnerabili in caso di aggressione. Vero è che nelle more di questo eventuale ingresso nella Nato, sia la Svezia che la Finlandia hanno creato una forma di rapporto particolare con la Gran Bretagna che si è dichiarata pronta a intervenire in loro soccorso”.

 

 

 

Lo ha detto all’agenzia Adnkronos il generale di Giorgio Battisti, del Comitato Atlantico italiano, commentando il possibile ingresso nella Nato delle due nazioni da sempre neutrali. “La Finlandia e la Svezia da anni hanno un rapporto di partenariato con l’Alleanza atlantica particolare – ha poi aggiunto – partecipano regolarmente alle esercitazioni, in Afghanistan hanno fornito dei loro contingenti seppur ridotti, operavano a nord sotto il comando tedesco e sono sicuramente pienamente interoperabili. Tutti poi parlano bene l’inglese, che è la cosa più importante per la Nato, e sicuramente la Finlandia ha l’eredità di un popolo molto combattivo, che è riuscito a tenere testa all’Unione…