Gazebo, Paul Mazzolini/ Da ‘Masterpiece’, ‘I like Chopin’ a ‘Lunatic’

Chi è Gazebo ospite a Arena Suzuki 60 70 80

Parlare di Gazebo, tra i protagonisti di Arena Suzuki 60 70 80 su Rai 1 è sicuramente interessante. Partiamo dalla sua città e data di nascita, Beirut, 18 febbraio 1960, il suo nome all’anagrafe, Paul Mazzolini. Passiamo ai suoi successi canori, indizi indelebili nella memoria collettiva di chi ha vissuto pienamente gli anni ’80 e di chi li ha scoperti in seguito. ‘Masterpiece’, ‘I like Chopin’, ‘Lunatic’ sono un trittico che ha spopolato nei jukebox di quell’epopea dorata, vincendo manifestazioni canore, Dischi di ogni metallo, ovviamente con loro e platino in testa.

Gazebo è un vero interprete di quegli anni, un dandy classico in smoking e frac come lo era il padre di tutti quanto, Brian Ferry, quindi artisti votati ad un pop melodico, intriso di new-wave elettronica, ballate che nel caso del nostro cantante si votavano al lento da pista, il classico ‘lentaccio’ da soffio nell’orecchio. Tanti amori sono nati grazie alle sue canzoni, ma in una recente intervista Gazebo non ha nascosto le frustrazioni di una carriera definibile come ‘Meteora’, visto che negli anni ’90 ha trovato porte chiuse e…