Friuli e Bolzano a rischio

Zona gialla e regole del Super green pass subito, senza aspettare il 6 dicembre. Oggi il ministro della Sallute Roberto Speranza potrebbe sancire il passaggio in zona gialla di alcune regioni con una prima conseguenza legata alle norme più consolidate: tornerebbe l’obbligo di mascherina all’aperto. Riflettori puntati sul Friuli Venezia Giulia e sulla provincia di Bolzano, mentre il Veneto scommetta sulla permanenza in zona bianca. Friuli Venezia Giulia e Bolzano non solo potrebbero lasciare la zona bianca da lunedì 29 novembre, ma potrebbero anticipare – rispetto al 6 dicembre – l’adozione delle misure previste dal decreto che istituisce il Super green pass. Il Friuli in particolare potrebbe giocare d’anticipo. Il Super green pass consentirebbe ai vaccinati e ai guariti di accedere ad attività precluse ai non vaccinati: ristoranti, bar, stadi.

Leggi anche

FRIULI VENEZIA GIULIA E BOLZANO

A quanto apprende l’Adnkronos, è infatti in corso un’interlocuzione con il governo per verificare la possibilità di rendere efficaci prima le misure che nel resto dell’Italia saranno operative dal prossimo 6 dicembre al 15 gennaio. Nella regione nelle ultime 24 ore si sono registrati 845 contagi, con 4 morti, mentre sono 249 i…