Friends torna in TV, la serie di culto che lanciò Jennifer Aniston come fidanzata d’America

Amici per la pelle. Ma anche per i soldi. Che tra di loro sia innanzitutto nata e si sia mantenuta una solida amicizia, sottolineata spesso da fotografie pubblicate su Instagram che li ritraggono insieme a feste e a cene a casa di uno o dell’altro, non ci piove.

Che a invogliarli a rimettersi insieme contribuisca però un ingaggio milionario è altrettanto vero. Il fatto che siano rimasti in ottimi rapporti, almeno, rispecchia quello per cui sono diventati celebri: Jennifer Aniston, Courtney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer, infatti, sono stati per dieci stagioni i magnifici sei protagonisti di Friends, una delle serie televisive di maggiore successo mai prodotte e trasmesse.

La storia si snodava tra le avventure sentimentali e di vita di sei amici, tre donne – Rachel, con il volto dell’Aniston, Monica, ovvero la Cox, e Phoebe, alias la Kudrow – e tre uomini – Joey, Chandler e Ross, intepretati rispettivamente da LeBlanc, Perry e…