Francia, quattro arresti nell’industria del porno amatoriale

PARIGI – L’industria del cosiddetto porno amatoriale ancora nel mirino della giustizia francese. Tre attori e un regista sono stati arrestati nell’ambito dell’inchiesta parigina sulla piattaforma di video pornografici “French Bukkake” aperta nell’ottobre 2020 per traffico di esseri umani, stupro di gruppo e prossenetismo aggravato. Dall’inizio delle indagini più di quaranta vittime si sono costituite parte civile.