«Frammenti nelle prossime 24 ore»- Corriere.it

di Carlotta Lombardo

Il vettore, che pu trasportare carichi fino a 24 tonnellate, ha avuto un incidente in quota. L’esperto: L’eventualit che possa colpire qualcuno o danneggiare remota ma esiste. Il precedente cinese

Il 27 dicembre la Russia ha lanciato il razzo Angara-A5 dal Cosmodromo di Plesetsk, nella Regione di Arkhangelsk. Un razzo vettore, capace di trasportare in orbita carichi fino a 24 tonnellate, che ha perso il controllo e potrebbe avere parti destinate a precipitare nell’atmosfera terrestre nelle prossime 24 ore. quanto hanno affermato gli esperti dell’Agenzia spaziale europea (Esa). Sicuramente entro le prossime 24 ore arriver quaggi, ma dove non lo pu dire nessuno, perch nelle prossime ore compir diverse rivoluzioni attorno al globo, ha spiegato alla Cnn Holger Krag, capo dell’ufficio che si occupa di detriti dell’Esa.

Il razzo ha perso il controllo

Il lancio serviva a testare uno stadio superiore del razzo, uno stadio di nuova generazione chiamato Persei, ma il tentativo non andato come previsto. Una volta in orbita, Angara-A5 ha perso il controllo dirigendosi di nuovo verso la Terra. Lo Us Space Command — che aveva seguito il razzo durante il rientro — ha detto che il razzo rientrato nell’atmosfera terrestre sopra l’Oceano…