Formula 1, il fondo Pif dell’Arabia Saudita ha provato a comprarla- Corriere.it

di Daniele Sparisci

Il fondo sovrano dell’Arabia Saudita nel 2022 ha fatto un sondaggio per l’acquisto del Circus, Liberty Media avrebbe rifiutato. L’offerta da 20 miliardi

La Formula 1 nelle mire dell’Arabia Saudita, il fondo sovrano di Riad avrebbe fatto un sondaggio con un’offerta a Liberty Media per acquistare il circus, superiore ai 20 miliardi di dollari (comprensivi del debito).

La trattativa sarebbe avvenuta all’inizio del 2022 —secondo Bloomberg —, gli americani avrebbero rifiutato dicendo che non sono interessati a cedere. Ma il Public investment fund (Pif) sarebbe
ancora alla finestra, pronto a presentare una nuova proposta nel caso Liberty Media cambiasse idea. L’interesse alto per uno sport che gli americani hanno rilanciato dall’acquisizione avvenuta nel 2016.

L’Arabia Saudita ha lanciato massicci investimenti sullo sport, ha acquistato il Newcastle e portato Cristiano Ronaldo all’Al Nassr, punta a ottenere la Coppa del Mondo 2030, e ospita eventi di ogni genere: Formula E, Dakar, Supercoppa italiana e spagnola. E Formula 1: il Gp saudita, inaugurato nel 2021, sar in calendario almeno dieci anni. Fino al 2027 si disputer a Gedda (l’anno scorso stato vinto da Max Verstappen, quello prima da Lewis Hamilton), ma in futuro…