Fondi, malore in spiaggia: muore un 70enne

Fondi, malore in spiaggia: muore un 70enne. A quanto si apprende l’uomo, classe 1952, si è accasciato all’improvviso sull’arenile e per lui non c’è stato niente da fare. A provocare la morte forse un arresto cardiaco. A ricostruire quanto successo è news24.it. Secondo il quotidiano on line l’uomo stava facendo una passeggiata sulla spiaggia intorno alle 17 quando è crollato a terra in zona Tumulito. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Prima a prestare aiuto un’infermiera che si trovava nei paraggi.

Per minuti interminabili ha tentato di tenerlo in vita fino all’arrivo dei medici del 118. Arrivati in pochi minuti hanno provato a far ripartire il cuore con l’aiuto del defibrillatore. Tuttavia, per l’uomo non c’è stato nulla da fare e, poco prima delle 18, ne è stato constatato il decesso. Sotto choc la moglie ed i passanti che hanno assistito alla tragedia.

Fondi, malore in spiaggia: l’ultimo di un’estate finora maledetta

Si tratta purtroppo solo dell’ultimo caso in ordine di tempo. Lo scorso 17 giugno un 38enne, Alberto Matta, era morto sulla spiaggia del Poetto a Cagliari. Una morte che aveva colpito profondamente sia Cagliari che il paese di Uttana, dove Alberto viveva. Tra i ricordi anche quello del sindaco del suo paese natale affidato al…