Fnomceo, Anelli “Nuovo codice deontologico entro il 2024” Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Il nuovo codice deontologico sarà pronto entro il 2024. E’ la promessa e l’auspicio di Filippo Anelli, presidente della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, impegnata nella revisione del Codice di deontologia medica. Il settore si è confrontato in una due giorni di incontri, discussioni e tavole rotonde.
La Federazione ha dato avvio alla revisione del Codice deontologico con un board multidisciplinare di medici, giuristi, docenti, giornalisti, filosofi, esponenti della società civile.
“Il Codice è il punto di unità delle nostre due professioni e insieme dobbiamo cambiarlo, renderlo in grado di rispondere alle nuove sfide che investono la società e la professione”, ha detto Anelli. “Telemedicina, nuove tecnologie, ambiente: sono queste le nuove frontiere che incidono sulla relazione di cura. La sfida delle macchine, dell’intelligenza artificiale ci interroga sul nostro ruolo e sui rapporti con il paziente. La difesa dell’ambiente, di un pianeta le cui sfaccettature incidono sulla nostra salute, deve vederci protagonisti”, ha aggiunto. Per Anelli il medico è “lo strumento ideale per attuare i diritti dei cittadini: non solo quelli di salute e vita ma anche uguaglianza,…