Flo canta le «Brave ragazze»: «Il mio disco celebra l’eroicità delle donne»

Mezzogiorno, 14 gennaio 2022 – 12:53

Per la cantautrice napoletana dieci tracce, di cui quattro inediti (e un duetto con Peppe Sevillo) e sei reinterpretazioni, per altrettante storie di coraggio, femminilità, solitudine

di Giuliano Delli Paoli

Gilda Mignonette, Violeta Parra, Leda Valladares, Gabriella Ferri, La Lupe. Sono alcune delle cantanti omaggiate da Flo nel suo nuovo album appena uscito, «Brave ragazze». Artiste del passato accumunate da una profonda sofferenza e talvolta da un destino impietoso. Dieci canzoni, di cui quattro inediti e sei reinterpretazioni, per altrettante storie di coraggio, femminilità, solitudine. «Brave ragazze – racconta la musicista – nasce dal recupero di appunti personali raccolti negli anni e che ho poi sistemato durante gli interminabili giorni del lockdown. L’intento è riportare a galla la memoria di donne munite di una certa eroicità, come quella di Violeta Parra, che tutti magari ricordano per Gracias a la Vida, ma nessuno per la miseria in cui è caduta dopo aver inseguito il sogno di costruire un teatro, prima di cadere in depressione e suicidarsi».


In duetto con Peppe Servillo

La voce e la scrittura di Floriana Cangiano – così all’anagrafe – incarnano una delle esperienze cantautorali…