Firenze, Nardella carica la piazza dell’Isolotto: «Convinciamo gli indecisi»

19 settembre 2022 – 10:00

«Se amiamo le nostre città – ha detto il sindaco fiorentino – dobbiamo combattere fino a domenica partendo proprio da Firenze, per conservare quel che abbiamo»: 2500 in piazza

di Giorgio Bernardini



«C’è ancora il 40% d’indecisi: parliamo con loro, possiamo cambiare il risultato che il centrodestra considera già scritto». Dario Nardella prova a scaldare le 2500 persone che domenica pomeriggio sono accorse in piazza dell’Isolotto per “Tutti in piazza”, l’evento del Pd fiorentino. «Se amiamo le nostre città – ha detto il sindaco fiorentino – dobbiamo combattere fino a domenica partendo proprio da Firenze, per conservare quel che abbiamo».

Il pomeriggio è trascorso all’insegna di giochi e momenti musicali, con ospite clou l’attore teatrale Stefano Massini prima dell’appello dei candidati. Sono intervenuti i candidati ai Collegi uninominali della Camera Federico Gianassi ed Emiliano Fossi, i segretari cittadino e metropolitano Andrea Ceccarelli e Monica Marini, la segretaria regionale del Pd Simona Bonafè, che ha aperto la manifestazione. Dario Nardella ha chiuso l’incontro reduce da Monza per “I Comuni per l’Italia”, l’altro grande appuntamento di ieri in cui il…