Finto ginecologo faceva spogliare donne in webcam/ Le vittime: “Sapeva tutto di noi”

La notizia del finto ginecologo che contattava le sue vittime via webcam, facendole spogliare, è stata al centro della puntata odierna della trasmissione di Rai Uno “Storie Italiane”, condotta da Eleonora Daniele. Come raccontato nel servizio, il diretto interessato sapeva le informazioni più delicate e più intime delle sue pazienti. In collegamento audiovisivo è intervenuta Federica, 23 anni, che ha spiegato che il falso medico sapeva anche alcuni eventi drammatici della vita della giovane: “Mi ha chiamato alle 23 in serata anonima chiedendomi se fossi io. Lui disse di lavorare per un laboratorio di Ostia e di avere risultati diversi circa l’esame delle urine che avevo fatto 6 mesi prima. Mi ha fatto domande circa la mia famiglia, se avessi fratelli o sorelle più piccoli, per poi arrivare a dettagli più intimi”.

Anche Noemi ha raccontato a sua volta la molestia subita a “Storie Italiane”: “Mi ha chiesto di spogliarmi davanti a una telecamera, di mostrargli i miei genitali. Era il 1° novembre quando mi ha chiamata, identificandosi come un medico del laboratorio di analisi e mi diceva che appariva un’infiammazione dalle visite fatte nei mesi…