Fine vita, in Puglia presentata una nuova proposta di legge dopo il «no» del Consiglio

Mezzogiorno, 6 ottobre 2022 – 14:08

Porta la firma del consigliere Pd Fabiano Amati: «Chiedo l’intervento di Enrico Letta e dei parlamentari, la bocciatura della pdl è stata vergognosa»

di Federico Conte



Amati: «Chiedo l’aiuto di Letta»

Sulla bocciatura, ieri, è intervenuto anche Marco Cappato, tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, criticando il «no» alla proposta di legge del Consiglio. «La legge regionale per l’aiuto medico a morire è stata bocciata. In una regione in mano alla destra? No: in Puglia», aveva scritto su Twitter.

Un tema che in Puglia rischia di spaccare il centrosinistra in Regione, viste le fibrillazioni già in atto nella maggioranza. «Sulla vergognosa bocciatura della proposta di legge sul fine vita – dice Amati – chiedo l’intervento e l’aiuto di Enrico Letta e dei parlamentari. Continuare nel silenzio imbarazzato disonora la nostra presenza nelle istituzioni e genera numerose domande: dov’è Letta? Dove sono i parlamentari? Nulla da dire contro la scelta di Emiliano, in contraddizione con manifesti, programmi e buone intenzioni del Partito Democratico? Non si può tollerare la bocciatura di una proposta di legge, la cui finalità era addirittura nel programma elettorale dell’ultima…