Fincantieri «vara» gli asili aziendali La firma con governo e sindacati- Corriere.it

di Redazione Politica

La ministra Bonetti: «Scelta nel solco del governo». L’ad Bono: «Favorire l’equilibrio tra lavoro e vita privata»

«Fincantesimo», così si chiamerà il primo asilo aziendale targato Fincantieri. La sua sede? A Trieste presso la divisione Navi Mercantili dell’azienda. Fincantesimo — che aprirà nei prossimi mesi — sarà solo il primo di una lunga serie. Lunedì l’Amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono — alla presenza della ministra della Famiglia Elena Bonetti — ha firmato con i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm, Roberto Benaglia, Francesca Re David e Rocco Palombella, e con la stessa Ministra, l’accordo per la realizzazione di asili nido aziendali per supportare la genitorialità. All’incontro era presente anche Carlo Cremona, direttore delle risorse umane di Fincantieri.

«Nonostante la pandemia, Fincantieri ha effettuato nell’ultimo triennio più di 1.400 assunzioni, soprattutto di giovani che hanno ulteriormente abbassato l’età media della popolazione aziendale. Nel corso del 2021 l’azienda ha effettuato un sondaggio interno per verificare l’interesse in merito agli asili nido, ricevendo un riscontro fortemente positivo che ha portato a sviluppare il progetto», spiega in una nota l’azienda….