Festa del gatto, perché si festeggia il 17 febbraio? Storia e tradizioni

Oggi 17 febbraio è la festa del gatto, uno dei felini più amati e più misteriosi di tutti i tempi. Ma perché proprio oggi? Ecco la vera storia!

Gatti Fonte: Pixabay

La festa del gatto del 17 febbraio non è dedicata solamente a chi ama questi fantastici felini, ma all’animale in sé per farlo conoscere sotto ogni sfacettatura. Conosciamo la vera storia e le tradizioni!

Perché si festeggia il 17 febbraio?

Una scelta molto particolare quella di festeggiare i nostri amici gatti il 17 febbraio. Le ragioni sono tantissime e le scuole di pensiero anche, ma la più accreditata segue la strada zodiacale.

Secondo lo zodiaco Febbraio è il mese dell’Acquario che rappresenta uno spirito libero e senza alcun legame, governato da Uranio.

Sotto il punto di vista numerico invece, 17 in numero romano è XVII: se visto sotto il punto di vista dell’anagramma si trasforma in VIXI ovvero “ho vissuto” in latino. La tradizione vuole che il…