«Festa degli uomini» in Friuli, la gara con le mangiatrici di banane accende la polemica. «Ma il sessismo si combatte con le pari opportunità»- Corriere.it

di Carlotta Lombardo

All’indomani della festa a Monteprato di Nimis che sta scaldando i social c’ chi, donne comprese, smorza la polemica. Maruska Albertazzi: Chiudiamola l

Amici del Friuli, alla gara delle mangiatrici di banane affiancate quella dei degustatori di patate e la chiudiamo l, dai. E, ancora, per come la vedo io, il sessismo lo combatti con le pari opportunit. Il post firmato Maruska Albertazzi , giornalista, scrittrice e regista bolognese, ma sui social non mancano messaggi scritti dalle donne di questo tipo. Smettetela di girare foto e video. Smettetela con commenti che possono ferire. Smettetela di cercare il nemico dove pi facile attaccare… non sono sicura che a perdere sarebbero le donne che partecipano al gioco.

Non puntate il dito contro le partecipanti

All’indomani della Festa degli uomini che si tenuta marted a Monteprato di Nimis, in Friuli, all’ira funesta di femministe, attivisti e politici locali che l’evento ha scatenato c’ chi, donne comprese, pur parlando di sessismo, non colpevolizza le donne che hanno partecipato alla gara. S, perch alla festa in questione — la Festa degli uomini che si tiene dal 1977 —

prevista una competizione riservata alle donne nella quale, a vincere, colei che meglio riesce a simulare un…