Fedez, come ha scoperto di avere un tumore. E la confessione sui figli

Era marzo quando Fedez, con la voce rotta dall’emozione e gli occhi gonfi aveva svelato tramite le sue storie Instagram di stare male. Sul momento non aveva voluto dare troppi dettagli, ma poi con il tempo ha condiviso la sua battaglia. L’ha resa pubblica. Oggi ha raccontato come ha scoperto il tumore e ha fatto anche una confessione sui figli.

Fedez, ecco come ha scoperto il tumore

Cambiato, come quando si affronta un momento durissimo dal quale si riemerge profondamente diversi. Consapevole dell’importanza del tempo e di quanto sia necessario usarlo bene. E di quali sono le cose importanti.

Fedez, in una lunga intervista a Vanity Fair, ha ripercorso gli ultimi mesi, da quando ha saputo del tumore contro al quale ha combattutto sin da subito con forza e tenacia. Un racconto che affronta anche il momento della scoperta avvenuta per una serie di casualità. “Destino. Fortuna. La chiami come vuole. Faccio un esame generale ogni sei mesi – ha spiegato – . Quando è arrivato il giorno dell’appuntamento, ho litigato con Chiara e mi sono presentato con due ore di ritardo. Mentre mi visitavano, è passata di lì, per caso, una dottoressa che non doveva passare di lì. Ha guardato il monitor e ha ritenuto che il mio pancreas non fosse proprio nella norma. Le devo…