fatale un incidente con il monopattino

Nuova tragedia della strada in Italia. Ed è sempre una giovane vittima ad essere stata spezzata prematuramente, lasciando parenti e amici in un dolore indescrivibile. Una drammatica fatalità ha ucciso Alberto, che aveva 33 anni. L’impatto è stato devastante e, quando i soccorritori sono stati chiamati e giunti sul posto, era ormai già tardi. Purtroppo le ferite riportate dall’uomo erano troppo gravi e il suo cuore ha smesso di battere poco dopo il sinistro. E i medici hanno quindi constatato il suo decesso.

Era conosciuto e molto amato nella sua zona, infatti simpaticamente era noto con il soprannome di ‘Bertu’. Secondo quanto si può evincere dando anche uno sguardo sui suoi profili social, dove era solito pubblicare diverse immagini, il 33enne aveva una grande passione nei confronti delle automobili ed era anche l’amministratore di una pagina Facebook del suo paese di origine. Amava particolarmente l’Alfa Romeo, anche se l’incidente di cui è rimasto vittima è avvenuto mentre era a bordo di un monopattino.

La morte ha raggiunto Alberto Cabrio nella serata del 22 novembre. Il suo monopattino è stato travolto da un’auto, per l’esattezza una Mercedes Classe A. Lo scontro è stato molto grave e non è riuscito ad evitarlo. L’area in cui…