Fascismo, restaurata scritta Ventennio a Ranzano: è polemica

E’ polemica sulla scritta del ventennio restaurata a Ranzano, in provincia di Pordenone. “Questo è il tempo in cui bisogna sentire l’orgoglio di vivere e di combattere”, si legge sul muro di una abitazione nel centro del paese, una scritta risalente al fascismo che è tornata a nuova vita: “Eccola rifatta fresca fresca. Una persona amante della storia e del restauro si è offerto di rinnovarla gratuitamente”, si legge sulla pagina Facebook ‘Sei di Ranzano-Vigonovo-Romano se’, dove viene postata una foto della scritta rinnovata sotto una vecchia foto che ritrae la scritta ancora da . “Priva di anacronistici significati politici mi pare si adatti bene anche a questi tempi di pandemia”, uno dei commenti sotto la foto.

Ma, come riporta il Gazzettino veneto, il restauro non è passato inosservato, attirando l’immediata reazione di Anpi e Pd. “Esprimo tutta la nostra indignazione – dice il presidente del mandamento di Sacile dell’Anpi, l’avvocato Loris Parpinel – Anche se la cosa non ha rilevanza legale, è sicuramente un atto di cattivo gusto, per quanto la frase in sé sia anche abbastanza neutra. Capita però in un momento particolare, quello della settimana della Giornata della memoria. Ed è un’offesa anche per un Comune…